Raccolta tutine per neonati in favore dell’UTIN del SS. Annunziata di Taranto

SLP-CISL Taranto Brindisi, ha promosso in questi giorni una raccolta di tutine, nuove o usate (Max 3 mesi), da destinare ai neonati ricoverati presso l’Utin (Struttura complessa di Neonatologia e terapia intensiva prenatale) del Ss. Annunziata di Taranto. Si tratta dell’unico centro di II livello della provincia di Taranto per l’assistenza dei neonati fisiologici o patologici che necessitano di terapie intensive ed è punto di riferimento anche per le regioni limitrofe come la Calabria e la Basilicata. La struttura accoglie neonati prematuri, o con malformazioni complesse o affetti da patologie croniche, seguendoli dalla sala parto fino alle dimissioni e in alcuni casi dando assistenza ai genitori anche dopo le dimissioni, indirizzandoli verso strutture specializzate. Sotto la direzione attenta e scrupolosa del dott. Forleo, sono state introdotte procedure innovative volte a garantire al neonato prematuro o in difficoltà la vicinanza e il calore dei genitori, attraverso la possibilità data agli stessi di stare in reparto h24, assistendo il personale nella cura del proprio bambino. Inoltre si favorisce l’allattamento al seno, fondamentale per lo sviluppo psico-fisico ottimale del neonato, grazie al contatto ravvicinato con la madre e il passaggio di anticorpi dalla stessa al bebè. A questo scopo l’anno scorso è stata donata all’Utin da varie associazioni una Milk-Room, dove le neomamme possono stimolare il seno con le tiralatte per prepararlo all’allattamento. Dunque una struttura che ruota sempre più attorno al neonato e il suo benessere. Dato che il reparto, per motivi di igiene e di organizzazione, utilizza tutine proprie, SLP spera di contribuire nel suo piccolo con questa donazione, ricordando a tutti che “fare del bene, aiuta a stare bene”.

Vanessa Castellini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *