Milan: il ruggito del Capitano (video)

Minuto 96, il Capitano sale in cattedra e recupera un pallone meraviglioso che scatena il contropiede di Suso… Lo spagnolo lancia Cutrone che non molla mai e la porta fino a fondo campo, rientra e serve Alessio Romagnoli che ha seguito tutta l’azione accompagnando la squadra fino in fondo. Alessio passa a Suso, Suso non se la sente e gliela ridà e lui prende la squadra sulle spalle e spara una bomba sul secondo palo che trafigge il portiere di un’Udinese imbarazzante per gli innumerevoli minuti di tempo perso tra finti infortuni e giochetti infantili. Una vittoria sofferta e meritata, che mi ha visto gridare di gioia in piedi su una sedia davanti alla TV… È questo il Milan che vogliamo noi tifosi, cuore, grinta ed emozioni a non finire e la classifica, che poteva essere sicuramente migliore con l’utilizzo di questo modulo dall’inizio, possiamo anche considerarla bugiarda perchè effettivamente qualche punto perso stupidamente per strada ci manca tanto…

Giuseppe Manfuso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *