Mercato Privati: verbale sull’incontro di oggi

Si è conclusa in tarda serata la riunione relativa a Mercato Privati nel cui ambito, unitariamente, abbiamo espresso contrarietà ed un giudizio assolutamente negativo sul comunicato diffuso unilateralmente dall’Azienda in merito alla gestione della clientela al termine dell’orario di servizio. Tale tematica sarà oggetto di confronto nell’OPN convocato per il 20 gennaio prossimo. Inoltre, a seguito della necessità di rafforzare l’organico degli Uffici Postali, rappresentata da tutte le OO.SS, verranno ridotti i tempi d’implementazione delle 50 sportellizzazioni e delle 200 assunzioni di Osp part time, code del piano PAL 2020. A queste si aggiungeranno altre 100 assunzioni Osp ptime e l’attivazione di 300 clausole elastiche per 3 mesi.

Sempre a seguito di nostre sollecitazioni, verranno aperti ulteriori 670 Up, di cui circa 410 indicati nella nota aziendale del 13 gennaio e 260 dal prossimo 15 febbraio.

Potenziata la vigilanza privata negli Up e coinvolti gli Enti Locali per prevedere la presenza di Forze dell’Ordine.

Infine, entro febbraio, sarà avviato il confronto sulle Politiche Attive del lavoro per il triennio 2021-2023.

In ultimo verrà avviata la sperimentazione della modalità ibrida di relazione con la clientela, tramite Teams, da parte degli Specialisti Consulenti Mobili, che sarà estesa ad altri 17 up.